Monica Mosolo

Created with Sketch.

Nata nel 1977, si diploma attrice nel giugno 2000 presso la Civica Accademia d’Arte Drammatica “Nico Pepe” di Udine e nel novembre 2002 consegue la laurea magistrale in Lettere, con lode, presso l’Università degli Studi di Udine.

Teatro
Le esperienze artistiche più recenti riguardano l’ideazione e la messa in scena di spettacoli strettamente legati alla musica.
Debutta nel settembre 2020 Sconfinati – concerto teatrale sui mondi di frontiera, in coproduzione con Mittelfest, di cui è voce narrante collaborando anche all’ideazione.
Nel 2016 scrive e mette in scena, in collaborazione con i musicisti dell’Associazione Culturale ImparArti di Cividale del Friuli, Spaesamenti – Quel che resta di un terremoto.
Realizza, in qualità di coordinatrice generale, regista e voce narrante, lo spettacolo AgheVodaUje – Carmina Balcanica, suite musicale e poetica su musica di Valter Sivilotti, spettacolo ideato per la giornata inaugurale del Mittelfest 2015 con la Mitteleuropa Orchestra e il Coro del Friuli Venezia Giulia. Con la stessa formazione corale scrive, realizza e partecipa come voce recitante allo spettacolo A quiet place (2009-2013).
Dal 2002, per 10 anni, collabora stabilmente con l’Academia de Gli Sventati, compagnia teatrale professionale di Udine, con la quale realizza:
Assedio (2008-2014) drammaturgia di Barbara Bregant. Coprotagonista; Argentina. Versi di tutti e di nessuno (2011-2014); Siamo in tante – Dizionario di un decennio (2007-2009), concerto-spettacolo sul femminismo di Marina Giovannelli.

Cinema e televisione.
Interpreta uno degli spot della Fondazione Dolomiti Unesco Dolomeyes(2021) per la sensibilizzazione sui corretti comportamenti in montagna.
È attrice in Effetto Carnia – di altri viaggi, di altre storie di Claudia Brugnetta, documentario prodotto in collaborazione con la sede Rai del Friuli Venezia Giulia (2015)
Partecipa alla serie tv prodotta dalla Rai Regionale del Friuli Venezia Giulia Bed and Breakfast nel ruolo di Tamara (2014).
Partecipa inoltre, in ruoli minori, ai film Apnea di Roberto Dordit (2002) con Claudio Santamaria e Beppe Battiston, e Occidente di Corso Salani (2000). Partecipa al cortometraggio di Matteo Oleotto La luna ci guarda (2000).
Presta la sua voce per gli spot di Crema e Cioccolato, reti tv nazionali (2015)
È doppiatrice dei cartoni animati Rite e Cjossul (2019), Tui e Tuie (2018/2019) e Omenuts (2007/2008, 4 dvd), versione in friulano della serie “Little people” della Fischer-Price, regia di Massimo Garlatti Costa, produzione Raja Films –Societât Filologjiche Furlane.

Docenze e laboratori.
Al lavoro “di palcoscenico” affianca un’intensa attività didattica, come docente di ruolo di lettere nella scuola superiore e tenendo laboratori teatrali presso compagnie amatoriali, aziende e scuole dell’obbligo (rivolti sia agli alunni che ai docenti).
Dal 2007 è docente di Dizione per allievi esterni della Civica Accademia d’Arte Drammatica “Nico Pepe” di Udine; dal 2015 si occupa anche del corso propedeutico per allievi attori.
Recentemente ha tenuto laboratori per il personale interno e i giornalisti della rete tv Telefriuli presso la Danieli Academy di Buttrio.
Dal 2013 al 2020 è stata docente di teatro presso la Scuola delle Arti di Cussignacco (Udine), all’interno della quale ha seguito il corso di teatro e la parte relativa alla recitazione del corso di musical.

Musica.
In campo musicale, ha maturato un’esperienza trentennale come corista (soprano) in importanti realtà corali della regione, manifestando una spiccata propensione per la musica barocca. Fa parte del Coro del Friuli Venezia Giulia dalla sua fondazione e ha partecipato a importanti concerti con il coro “Juvenes Cantores” del Duomo di Udine e con l’Ensemble “Orologio” di Spilimbergo (Pn). Oltre all’esecuzione di alcuni dei capisaldi della musica bachiana e barocca in generale, ha anche preso parte a progetti su repertorio rinascimentale, jazz e di musica contemporanea.

Lingue.
Inglese B2 certificato; buona conoscenza dello spagnolo e del serbo-croato-bosniaco, ottima conoscenza del friulano.